CABINOVIA TRIFUNE “EISGRATBAHN”

La nuova cabinovia progettata e costruita da Leitner Ropeways

Testo, foto e immagini del modello Straus7 gentilmente concessi da Leitner Ropeways


                                                               

CARATTERISTICHE DI UN IMPIANTO TRIFUNE

Le funivie trifuni comprendono una fune traente e due funi portanti. Il sistema è dotato di morse ad ammorsamento automatico e offre una portata molto alta. I sistemi multifune garantiscono una maggiore stabilità al vento e permettono di avere campate che superano i 2.500 metri, risultando così ideali su tracciati molto esposti e con notevoli dislivelli. Il sistema 3S è inoltre molto adatto per superare gli ostacoli in ambito urbano. I veicoli possono essere rallentati nelle stazioni o persino arrestati del tutto grazie alla nuova tecnologia stop-and-go, per rendere l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri ancora più confortevole e sicuro.

Portata: fino a 6.000 persone/ora
Velocità: fino a 8 m/s
Capienza cabine: fino a 35 passeggeri



                                             

CARATTERISTICHE IMPIANTO TRIFUNE
“EISGRATBAHN” A STUBAI

La cabinovia trifune Eisgratbahn presterà servizio tutto l’anno, posizionandosi ai massimi livelli quanto a portata, economia di esercizio ed ecosostenibilità, tanto che, da un punto di vista tecnologico, siamo di fronte a una vera e propria nuova generazione di impianti. Si tratta della prima cabinovia 3S al mondo, realizzata in due sezioni ed allestita con un innovativo azionamento diretto.

Lunghezza inclinata: 4.092 m
Dislivello: 1.137 m
Portata: 3.000 persone/ora
Potenza: 2x 530 kw
Numero di veicoli: 48



                                             

L’impianto è entrato in funzione sabato 22 ottobre ed è il più lungo impianto trifune nelle Alpi. "Con la nuova 3S Eisgratbahn non solo si è riusciti a concretizzare un progetto di prestigio nel settore funiviario austriaco, ma contemporaneamente con i 64 milioni investiti si è stabilito una sorta di record". Grande la soddisfazione manifestata da Mag. Reinhard Klier, presidente della Wintersport Tirol AG & Co. Stubaier Bergbahnen KG, che ha anche voluto sottolineare come il nuovo impianto sia stato realizzato in meno di 16 mesi. Vista la portata dell'opera, anche questo aspetto costituisce un record.



ALCUNE IMMAGINI DEI MODELLI DI CALCOLO



Modello in Straus7 della sospensione



Dati del modello in Straus7

85931 nodi, 22 elementi beam, 69286 elementi plate, 55282 elementi brick, 1884 link














ALCUNE IMMAGINI DEL CANTIERE



Foto della stazione intermedia in costruzione



Modello in Straus7 della stazione intermedia


Dati del modello in Straus7

26074 nodi, 8908 elementi beam, 5661 elementi plate, 1104 elementi brick, 5613 link




Foto della stazione intermedia lato monte



Zona del modello lato monte





Zona del modello lato valle



                                        

                                        

                                        

                                        

                                        



Altre applicazioni Straus7 della Leitner Ropeways




Per inviare un messaggio: hsh@iperv.it