Rassegna applicazioni in ambito automobilistico

Veicolo ad energia solare


Il modello rappresenta la scocca di un veicolo solare progettato e costruito per gareggiare nella 1999 World Solar Car Challenge. Per contenere il peso, l'intera carrozzeria stata costruita con pannelli sandwich in fibra di carbonio.

Albero di trasmissione e differenziale


Con Straus7 e' possibile eseguire analisi di vibrazioni torsionali. Un esempio tipico l'albero di trasmissione e il differenziale di un'automobile a trazione posteriore.

Albero a gomiti


Albero a gomiti per un motore a combustione interna a 4 cilindri. Questo tipo di mesh pu essere realizzata in Straus7 utilizzando gli strumenti di manipolazione degli elementi. Dopo aver meshato separatamente ogni parte, si assembla la mesh completa con le funzioni di taglia-copia-incolla. Per modellare i supporti, sono state applicate le condizioni di vincolo in sistemi di coordinate cilindrici definiti dall'utente.

Scatola del differenziale


Scatola del differenziale di un'automobile a trazione posteriore. Il solutore delle frequenze viene utilizzato per conoscere i modi propri di vibrare. Questi hanno un ruolo importante nella progettazione dell'alloggiamento dei meccanismi, in quanto occorre ridurre la possibilita' di risonanze, che sarebbero causa di eccessivo rumore.


La superficie modellata con elementi plate e shell. Sono stati utilizzati alcuni elementi brick per modellare localmente regioni a grande spessore all'interno della scatola.

Abitacolo in composito di una vettura da corsa


La struttura quella tipica delle moderne monoscocche in composito al carbonio, utilizzate per le vetture di Formula 1 e Formula Indy.

Sospensione a doppia forcella


Con Straus7 si possono eseguire analisi cinematiche utilizzando il solutore dinamico non-lineare transitorio. Questo solutore consente di simulare meccanismi complessi come ad esempio i sistemi di sospensione usati nelle autovetture.

Regolatore di tensione


Regolatore di tensione montato su un motociclo. L'analisi consente di determinare la risposta ad una vibrazione in ingresso, fornita in forma di spettro di potenza.